Tutorial Windows: eseguire il jailbreak tethered di iOS 5.1 con Sn0wbreeze 2.9.2

Ecco la guida per eseguire il jailbreak tethered di iOS 5.1 con Sn0wbreeze 2.9.2. Guida valida per i soli utenti Windows.

Ecco il change log della nuova versione:

  1. Aggiunto il supporto al jailbreak tethered per iPhone 3GS, iPhone 4, iPod touch di terza generazione, iPod touch di quarta generazione e iPad.
  2. Gli utenti iPhone 3GS (vecchia Bootrom) possono eseguire il jailbreak untethered di iOS 5.1.
  3. Risolti alcuni bug.
  4. Introdotta nuovamente l’opzione “BootNeuter” per l’unlock permanente su iPhone 2G.

iDevice compatibili:

  • iPhone 3GS vecchia bootrom (untethered)
  • iPhone 3GS nuova bootrom
  • iPhone 4
  • iPod Touch 3G
  • iPod Touch 4G
  • iPad
  • Apple TV 2G
  • I dispositivi A5 non sono ancora supportati.

Prerequisiti:

  • Sn0wbreeze 2.9.2 (download);
  • Windows Sistem;
  • Firmware 5.1 originale Apple salvato;
  • iDevide presente nella lista soprastante

Procedimento:

1. Lanciate Sn0wbreeze e cliccate su OK al primo messaggio che comparirà. Se avete windows vista o windows 7 avviate il tool con i diritti di amministratore.

2. Chiudete la schermata dei crediti cliccando su “Close Credits”. A questo punto dovremo scegliere una delle tre modalità disponibili.

  • Baseband Preservation Mode (consente SOLO di preservare la baseband dell’iPhone dall’aggiornamento. NON eseguirà il jailbreak e l’unlock dei dispositivi)
  • Simple Mode (modalità semplice)
  • Expert Mode (modalità esperto)

3. Per eseguire il jailbreak e preservare la baseband cliccare su Expert Mode e selezionate il file relativo ad iOS 5.1

4. Dopo averlo selezionato con un doppio clic Sn0wbreeze verificherà il firmware inserito.

5. Attendiamo che il tool identifichi il file iPSW e clicchiamo sulla freccia azzurra per procedere.

6. A questo punto vi troverete difronte ad una schermate che vi permettera di svolgere più operazioni.

7. Cliccate su general e levate la spunta su activate the iPhone se avete un device italiano, in caso contrario lasciatela attiva.

8. Cliccate nuovamente sulla freccia azzurra per andare avanti.

9. Cliccate quindi su Build IPSW e poi su Next.

10. Il programma creerà il custom ipsw e potrete giocare a pac man durante tale processo.

11. Avrete creato il vostro custom ipsw.

12. A questo punto Sn0wbreeze vi aiuterà a mettere in DFU il vostro dispositivo.

13. Aprite iTunes, esso identificherà il vostro dispositivo in DFU, ora cliccate su ripristina mentre tenete premuto il tasto shift sulla tastiera.

14. Selezionate il custom ipsw precedentemente creato e pazientate finchè la procedura di ripristino non giungerà al termine.

Finalmente avrete il vostro iDevice jailbroken (tethered) aggiornato ad iOS 5.1

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.