Apple brevetta un nuovo modo per proteggere i dati dell’iPhone ed da furti tramite un alimentatore

Con un nuovo brevetto Apple ha progettato un brevetto per proteggere il nostro iPhone tramite un alimentatore per così dire personale.

Praticamente, se ci dimentichiamo la nostra password, il nostro dispositivo ci chiederà di collegare un alimentatore al nostro iPhone, per confermare la nostra identità. Questo alimentatore memorizza le password necessarie per darci accesso al nostro dispositivo.

 

 

Le attuali misure di sicurezza come il recupero password tramite mail o rispondendo ad una domanda possono essere facili predi di hacker.

Siccome la password viene salvata sul vostro alimentatore, potrete scegliere delle password più complesse, che non sono facilmente decifrabili. E se vi capita di subito un furto il criminale impiegherà tempo prima di scoprire tutte le vostre password.

La domanda del brevetto, si predispone per rendere accessibili le vostre informazioni anche su altri dispositivi, come stampanti, router, ecc.

Personalmente penso che nel campo della sicurezza questo sia un gran passo in avanti per Apple, in quanto mantenendo le vostre password su un dispositivo separato dal vostro iPhone, mac, ipod, o altro la perdita di uno di questi non andrà a minare la vostra sicurezza.

Fateci sapere cosa ne pensate.

 

Via | Cnet

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.