Emoji ed animoji in arrivo sui dispositivi Apple: lo “zoo” della Mela Morsicata si allarga

Sui dispositivi Apple sta per arrivare una pioggia di nuove emoji ed animoji che renderanno le chat molto più interattive ed espressive, le prime sono immagini fisse mentre le seconde diventano parlanti e si basano sul modello del volto dell’utente.
Verranno introdotte nuove faccine che già erano state intraviste nei mesi scorsi, mentre altre rappresenteranno una vera novità. Saranno dedicate ad esempio delle emoji a persone disabili con l’introduzione di arti meccanici, cani guida, bastoni da passeggio ecc. L’idea è quella di abbattere le barriere ed i pregiudizi sociali tramite le chat ed infatti saranno presenti anche tutte le tipologie di coppie, aprendo così le porte alle famiglie allargate.

Le nuove emoji della Apple: più spazio alla tolleranza

La nuova serie di emoji, con oltre 200 disegnini, dovrebbe sbarcare sui dispositivi Apple con iOS 13 in previsione del prossimo autunno. L’attesa a quanto pare sarà piuttosto lunga, ma intanto iniziamo a dare un’occhiata alle emoji in arrivo.

Come detto precedentemente sarà dato ampio spazio alle persone disabili, che potranno esprimere meglio la loro disabilità senza dover dare spiegazioni imbarazzanti. Basterà una semplice emoji per indicare una problematica o una questione da risolvere. Saranno presenti protesi, arti meccanici, bastoni per non vedenti, figure dedicate a persone sorde ecc.

Restando in tema di tolleranza le emoji Apple saranno dedicate anche a tutte le tipologie di coppie con vari colori dei capelli e della pelle per comprendere quante più persone possibili. Anche in questo caso l’obiettivo è permettere di chattare evitando dettagli troppi imbarazzanti che possono essere espressi tranquillamente con un’emoji.

Tra le nuove emoji sarà presente anche la goccia di sangue che indica le mestruazioni femminili. La notizia ha fatto felice l’organizzazione per i diritti dei bambini “Plan International”, che ritiene di fondamentale importanza istruire sin da piccoli i ragazzi sul ciclo per parlarne senza vergogna ed affrontarlo al meglio.

Curiosità divertenti sulle nuovi emoji Apple

Sta già destando particolare scalpore l’emoji denominata “poquito”, il tipico gesto delle mani che indica una piccola quantità. Alcuni ritengono che il gesto possa riferirsi alle piccole dimensioni dell’organo riproduttivo maschile col rischio di scadere addirittura nel bullismo. Si tratta però solo di interpretazioni social che al momento non hanno conferme.

Arriveranno poi tante altre emoji che comprendono nuovi animali come il fenicottero, il bradipo e la lontra o cibi come waffle, falafel e succhi vari per abbracciare cucine di diverse culture. Saranno presenti inoltre persone che si tengono le mani e tante altre emoji che esprimono sentimenti, affetti ed emozioni difficili talvolta da tradurre in parole.

Per queste nuove emoji è stato rilasciato il sigillo ufficiale dello Unicode Consortium, quindi Apple e tutti gli altri produttori dovranno adeguarsi per implementarle nei loro sistemi con la libertà di inserire le variazioni sul tema preferite.

Le curiosità sulle animoji: nuovi animali in arrivo

Succose novità in arrivo anche per le animoji che comprenderanno nuovi animali come la giraffa, il gufo, lo squalo e il facocero. Tutti questi nuovi animali potranno essere animati su iPhone e iPad con le espressioni facciali inquadrate con la telecamera TrueDepth e renderanno sicuramente le video chiamate su FaceTime più divertenti.

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + diciannove =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.