Apple pensa ad una batteria più sottile per i futuri iPhone

Il 19 gennaio 2012, la US Patent & Trademark Office ha pubblicato una richiesta di brevetto da parte di Apple, che rivela una batteria più sottile nei prossimi dispositivi.

 

Apple in futuro vorrà realizzare dispositivi sempre più sottili e flessibili, ed è per questo che il tipo di brevetto che è stato depositato, si riferisce ad un tipo di batteria che è capace di adattarsi al forma del dispositivo.

Questo sarebbe possibile, attraverso una una cella della batteria che include un insieme di fogli di elettrodi di diverse dimensioni, disposti in una configurazione stacked per facilitare l’uso efficiente dello spazio all’interno di un dispositivo.

La configurazione stacked può essere basata su una qualsiasi forma:  quadrangolare, rettangolare, curvo, triangolare e così via. I fogli di elettrodi possono essere collegati elettricamente, in una configurazione in parallelo.

Via | PatentlyApple

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

uno × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.