Apple inizia a vendere gli iPhone made in Brasile ma i prezzi rimangono alti

Nei mesi scorsi, si è parlato non poco, del fatto che Foxconn ha cercato di portare la produzione di iPhone ed iPad in Brasile. Lo scopo primario di questa strategia, risiedeva nel fatto di voler risparmiare sui costi di produzione lanciando l’iPhone nel quinto paese più popolato al mondo. Ora sembra che Apple abbia dato il via libero alle vendita dello smartphone in Brasile.

 

 

I primi prodotti a fare il debutto in Brasile, furono l’iPhone 4S e l’iPhone 4 da 8GB, a metà dicembre, anche se tali prodotti risultavano ancora essere prodotti in Cina a causa dei costi che risultavano ancora troppo alti; infatti in Brasile l’equivalente di un iPhone 4S è di circa 1400$ mentre per un iPhone 4 è di circa 1050$.

 

A comunicare l’inizio delle vendite dei nuovi iPhone prodotti in Brasile è stato Meio Bit, mostrando un’immagine relativa alle informazioni di produzione presenti sull’imballaggio dello stesso terminale acquistato mediante l’Apple Store Online. All’interno dell’Apple Store Online, sono stati inseriti riferimenti a modelli bianchi e neri contrassegnati rispettivamente dai nuovi codici MD128BR/A e MD198BR/A, mentre l’iPhone 4 da 8GB lanciato inizialmente in Brasile e prodotto in Cina mostrava il codice MD128BZ/A e MD198BZ/A.

 

Quindi sembra che ora si sia dato il via a tutto il meccanismo, per quanto riguarda la produzione di iPhone 4 in Brasile, tuttavia i prezzi devono ancora essere ritoccati, ed in questo senso non è chiaro se Apple e Foxconn abbiano ricevuto la certificazione del governo brasiliano e siano quindi esentate dal pagare tasse aggiuntive sui dispositivi o se siano presenti fattori ancora da valutare. Per il momento la produzione si limiterà agli iPhone 4 e non al 4S o 3GS, inoltre bisognerà osservare quale sarà il cambio di prezzo per la produzione per valutare se ci saranno dei disagi nei confronti di Apple o Foxconn, quindi non ci resta che attendere per vedere se ci saranno ulteriori interventi sui prezzi.

 

Via | MacRumors

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

6 + 18 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.