Apple brevetta la tecnologia dell’autoscatto e del riconoscimento facciale, che forse potrebbero arrivare con l’iPhone 5

Forse una delle più grandi mancanze nei nostri dispositivi Apple, sono l’autoscatto ed il riconoscimento facciale. Bene, ora siamo venuti a conoscenza che Apple ha appena depositato nuovi brevetti relativi a queste due funzioni.

 

 

Il funzionamento è molto semplice, il device riconosce tramite la fotocamera frontale colui che sta scattando la fotografia. Dopo averlo memorizzato, l’utente può avviare il countdown, ma non deve necessariamente correre in posizione. Grazie al riconoscimento facciale, l’iPhone non scatterà la foto, sino a quando non vedrà nel campo il viso precedentemente memorizzato.

 

Queste funzionalità potrebbero trovare posto in iPhoto, infatti da poco Apple ne ha rilasciato la versione mobile, infatti probabilmente verrà rilasciato un aggiornamento a quest’applicazione. Chissà se queste novità verranno introdotte con il nuovo iPhone 5.

 

Via | PatentlyApple

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.