Apple aspetta gli incentivi prima di iniziare la costruzione del campus ad Austin

Qualche tempo fa, avevamo riportato la notizia, nella quale dicevamo che Apple era intenzionata ad aprire un nuovo Campus ad Austin, Texas, spendendo 304 milioni di dollari e creando 3.600 posti di lavoro. Nella giornata di ieri KVUE News e Statesman hanno riportato la proposta ufficiale dell’azienda.

 

 

Apple riceverà un incentivo di 21 milioni di dollari da parte della Texas Enterprise Fund, in 10 anni, tuttavia, Apple vuole attendere la proposta da parte della cittadina di Austin. Il piano prevede la costruzione di un Campus di 100.000 mq, che occuperà circa 39 acri tra West Parmer Lane e Delcour Drive, ed i posti che si andranno ad occupare saranno solo di tipo amministrativo, quindi non ci saranno fabbriche o cose simili.

 

In aggiunta, Apple dovrebbe ricevere ulteriori 8,6 milioni di dollari dalla città di Austin, sempre spalmati in 10 anni. Apple ora è in attesa di una decisione, che se non dovesse arrivare in tempi brevi, la società di Cupertino, potrebbe considerare altre location, come ad esempio Phoenix, che sarebbe pronta a sborsare 75 milioni di dollari per portare Apple nella propria città.

 

L’incontro è fissato per il 22 marzo, e se tutto andrà in porto Apple inizierà immediatamente i lavori, e dovrebbero terminare nel 2016.

 

Via | 9to5mac

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

venti − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.