Foxconn: felice che la verità sia venuta fuori dopo le bugie di Mike Daisey

Qualche tempo fa avevamo parlato del racconto che in “This American Life” , aveva riportato a proposito delle condizioni di lavoro dei dipendenti cinesi della Foxconn. Nella giornata di ieri è stata rilasciata una dichiarazione da parte di un addetto stampa al giornale Businessweek.

 

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=SnO5eZt0EXo&feature=plcp&context=C4462accVDvjVQa1PpcFOvhkrLWOWY1WDBKl8X3qlN_azSCQ7izg8%3D[/youtube]

 

Foxconn, riporta di essere molto felice, del fatto che le mezze verità di Mike Daisey siano venute fuori. Ecco in breve quanto affermato da  Louis Woo a BusinessWeek:

Sono contento che le le bugie di Mike Daisey siano venuti per dar spazio alla verità. Indipendentemente da quanto da lui affermato, il suo documentario è ben lontano dalla realtà. In questo modo la gente pensa che Foxconn sia una cattiva compagnia, e spero che presto tutti loro possano venire quo e constatare con mano che la verità è l’esatto contrario.

 

Indubbiamente questo è un gran respiro di sollievo per Foxconn, però ci viene da chiedersi: sarà poi tutto falso quello riportato nel documentario da Mike Daisey?

 

Via | 9to5mac

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

5 + 16 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.