Apple lancerà iPad 3 Full HD a marzo seguito poi da iPad 4 in ottobre

 

Oggi c’è un nuovo rumor che afferma che Apple si sta preparando per rilasciare una nuova generazione di iPad 3 con un display Full HD in marzo, seguito nel mese di ottobre da un iPad 4. Il rumor viene da DigiTimes.

 

Secondo il rumor, iPad 3 avrà un display  QXGA (1.536 x 2.048 pixel) e maggior durata della batteria, ma per il resto sarà simile all’attuale modello. iPad 3 verrà lanciato a marzo e l’attuale iPad di seconda generazione verrà venduto a 399$ (312€).

 

L’iPad 3 sarà disponibile con queste caratteristiche: display QXGA 1.536 × 2.048 pixel), maggior durata della batteria, piccoli miglioramenti per il resto dell’hardware, così dice la fonte. La fonte inoltre dice che Apple avrà il vantaggio di poter tagliare il prezzo dell’attuale iPad 2.

 

DigiTimes sostiene che Apple avrà un altro iPad da 9,7″  denominato “iPad 4” entro ottobre. Il dispositivo dovrebbe avere il “killer application”, specifiche hardware aggiornate,  e “applicazioni integrate in modo da competere con una serie di Android, Wintel o WOA (Windows su ARM)  su tablet PC.”

 

A partire dalle notizie del mese scorso, DigiTimes dice che la prestazione della batteria del nuovo iPad sarà raddoppiata, quindi parliamo di circa di circa 14.000 mAh.

 

Ieri sera abbiamo riportato che Jeremy Horwitz di iLounge tramite Twitter parlava di una nuova generazione di iPad.  Horwitz ha affermato he l’iPad prossimo avrà un sistema di telecamere di molto migliorato, con una videocamera FaceTime HD sul davanti, e la telecamera posteriore simile alla lente montata su iPhone 4S e 4. Ed ha anche affermato che il nuovo iPad potrebbe essere più spesso, per ospitare componenti aggiuntivi. Come DigiTimes, Horwitz ritiene che iPad 3 sarà lanciato nel mese di marzo, mentre l’iPad 2 verrà venduto al prezzo di 399$ (312€).

 

Via | 9to5mac

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + uno =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.