ITC: Motorola non ha violato brevetti Apple

 

L’International Trade Commission (ITC), ha stabilito che la linea Droid di Motorola non ha violato i brevetti di Apple.

 

Scott vice presidente senior e consigliere generale di Motorola Mobility dice:

Siamo soddisfatti dell’esito favorevole per Motorola Mobility.

Motorola Mobility ha lavorato duramente nel corso degli anni per sviluppare la tecnologia e cercare di diventare leader nel settore. Siamo orgogliosi di poter sfruttare questi brevetti per creare innovazioni che migliorino l’esperienza dell’utente.”

 

Parere preventivo della ITC di venerdì, che deve ancora essere approvata da tutti i sei membri della commissione, mette fine ad una prima denuncia presentata nel mese di ottobre 2010 da Apple relativa alla violazioni di brevetti da parte di Motorola.

 

Nella denuncia originaria, Apple ha detto che Motorola Droid, Droid 2, Droid X e altri smartphone e software hanno violato alcuni brevetti multitouch esistenti.

 

Se l’azienda di Cupertino avesse vinto la causa, Motorola avrebbe subito un divieto di importazione di prodotti simile all’ingiunzione tedesca di Samsung.

 

Via | AppleInsider

 

 

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

11 + 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.