iPad 2019, in rampa di lancio il nuovo tablet “low cost” dedicato al mondo della scuola

Apple è pronta a lanciare iPad 2019, l’ultimo modello di una linea “low cost” pensata principalmente per il mondo della scuola o per chi desidera avere un computer portatile da utilizzare in ogni momento senza spendere cifre eccessive. A quanto pare saranno disponibili modelli diversi per capacità e memoria integrata capaci di adattarsi alle varie esigenze e necessità dei vari utenti.

Il design di iPad 2019

Il design di iPad 2019 dovrebbe ispirarsi a quello di iPad 2018 quindi privo del tasto Home, caratterizzato da cornici più sottili e dalla presenza di Face ID. Anche se è apparso un modello da 10 pollici è molto probabile invece che iPad 2019 sarà simile al precedessore anche per quanto riguarda le dimensioni che dovrebbero essere pari a 7,9 pollici.

Caratteristiche tecniche di iPad 2019

Se il design dovrebbe ricalcare per grandi linee iPad 2018 ci si aspetta novità importanti relative alle caratteristiche tecniche ed alle funzionalità. Il nuovo tablet griffato Apple dovrebbe montare il chip A11 che dovrebbe garantire una maggiore potenza.

Il display dovrebbe avere una risoluzione pari a 2048×1536 pixel ed una densità di pixel di 264 ppi. Una delle principali novità potrebbe essere rappresentata dalla tecnologia ProMotion capace di regolare la frequenza di aggiornamento dello schermo fino a 120 Hz in base all’utilizzo, così da garantire anche una maggiore autonomia. Non è invece sicuro l’utilizzo di USB-C che invece è un tratto caratteristico di iPad Pro.

Telecamere e supporto alla Apple Pencil

I modelli di iPad Pro 2018 sono sprovvisti delle dual camera sul retro che invece sono presenti sugli iPhone X, XS ed XS Max. Un’altra grande novità di iPad 2019 potrebbe riguardare proprio il comparto fotografico con l’introduzione delle dual camera sul retro così da poter scattare foto ritratto.

iPad 2019 dovrebbe inoltre essere compatibile con la Apple Pencil, ma solo con il primo modello. Questa scelta dipenderebbe dalla necessità di distinguere la linea economica di iPad a quella più professionale di iPad Pro.

Touch ID per lo sblocco?

Un altro dilemma riguarda l’utilizzo del Touch ID o del Face ID ed in tal senso Apple non ha lasciato trapelare nessuna indiscrezione. Tuttavia sempre per tracciare una linea di demarcazione tra la gamma più economica e quella più professionale la Mela Morsicata potrebbe optare per il Touch ID. Il Face ID almeno per il momento dovrebbe quindi essere una prerogativa esclusiva degli iPhone top di gamma e di iPad Pro.

Data d’uscita a prezzo di iPad Pro

Pochissime informazioni. Si vocifera di un evento organizzato da Apple il 25 marzo per presentare il nuovo servizio streaming e potrebbe essere l’occasione buona per  il lancio di iPad 2019. Sono scarse anche le notizie relative ai prezzi che comunque non dovrebbero discostarsi eccessivamente da quelli del modello precedente. iPad 2018 da 32 GB wifi costa 359 euro, mentre quello da 128 GB costa 449 euro. Tenendo presente il modulo cellulare invece il modello da 32 GB costa 489 euro, mentre quello da 128 GB costa 579 euro.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.