Apple Arcade, un mondo completo di giochi per gli utenti della Mela Morsicata

É in rampa di lancio Apple Arcade, il nuovo servizio di giochi in abbonamento annunciato da Apple. I giocatori pagando un abbonamento mensile possono accedere ad una serie di giochi iOS, macOS e tvOS. I videogame non contengono acquisti in-app e possono essere scaricati direttamente su iPhone, iPad, Mac ed Apple tv. Il gamer può riprendere il gioco da qualsiasi altra piattaforma Apple nel punto esatto in cui l’aveva lasciato su un altro dispositivo.
Il catalogo attualmente comprende più di 100 giochi ed Apple punta a proporre un’offerta ancora più ampia per convincere sempre più utenti a sottoscrivere l’abbonamento. La Mela Morsicata ha già avviato collaborazioni con importanti sviluppatori come Ken Wong e Hironobu Sakaguchi e punta a stringere altre importanti collaborazioni per proporre quanti più titoli possibili.

Apple Arcade: prezzo e disponibilità

Almeno per il momento non sono state rilasciate molte notizie sul prezzo e sulla disponibilità di Apple Arcade. Considerando il prezzo degli altri servizi in abbonamento della Mela Morsicata Apple Arcade dovrebbe avere un costo base di almeno 9,99 euro. La data di lancio non è stata indicata ma secondo i ben informati il servizio potrebbe essere commercializzato insieme ad iOS 13 e macOS 10.15, quindi nell’ultimo trimestre del 2019.
Apple Arcade dovrebbe essere disponibile come hub all’interno di App Store affianco all’attuale scheda “Giochi”. L’interfaccia e l’interazione dei contenuti dovrebbero essere simili ad iTunes per facilitare l’utilizzo agli utenti abituati al sistema operativo iOS.

Modalità di gioco

I giochi dovrebbero essere disponibili anche offline, fatta eccezione ovviamente per la modalità multiplayer che necessita di una connessione online. Inoltre sarà possibile usufruire anche della condivisione, quindi con un solo abbonamento i diversi membri della famiglia potranno giocare con i loro titoli preferiti su diversi dispositivi. Tutte queste notizie devono però essere prese col beneficio del dubbio poiché non sono ancora state comunicate ufficialmente ma solo ufficiosamente.

<<LEGGI ANCHE: iPad 2019, in rampa di lancio il nuovo tablet “low cost” dedicato al mondo della scuola>>

Tipologie di giochi

I gamer possono giocare con titoli che di volta in volta verranno aggiornati su Apple Arcade e consigliati in base alle abitudini specifici di ogni singolo utente. Ogni gioco sarà corredato di un’apposita recensione ed i titoli verranno scelti anche in base agli eventi, al periodo dell’anno e agli interessi di mercato.
Tutti i giochi saranno esclusivi e quindi non disponibili per altre piattaforme come Xbox One, Playstation 4 o Nintendo Switch. Non ci saranno inoltre giochi demo gratuiti da poter scaricare, opzione invece presente su App Store, ma sarà possibile testare gratuitamente il servizio di Apple Arcade per 30 o forse 90 giorni. Anche se Apple non l’ha dichiarato ufficialmente i giochi scaricati non saranno più disponibili dopo aver disattivato l’abbonamento.

Alcuni dei titoli di Apple Arcade supporteranno i controller MFi, ma per macOS e iOS molto probabilmente saranno necessari controller diversi.
Nella lista sono disponibili al momento oltre 100 giochi tra cui: Down in Bermuda, Fantasian, Doomsday Vault, The Artful Escape, Cardpocalypse, Enter the Construct, Frogger in Toy Town, Hot Lava, LEGO Arthouse / LEGO Brawls, Mr. Turtle, No Way Home, Overland, Where Cards Fall, Yaga, Sneaky Sasquatch, Repair e tanti altri ancora.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × cinque =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.